29 Novembre 2020

I Grandangoli

Visione a 360 gradi

Cronologia di svolgimento delle premonizioni 2020 (Martin Kenny)

Spread the love

Il seguente testo è un estrapolazione riassuntiva dal canale Youtube del ricercatore Martin Kenny del video 2020 – Script Unfolding TIMELINES . Elaborazione a cura di Alessandro Barnaba;

-Anche se complesso e difficile, il momento attuale è solo una transizione, chi ha creato tutto questo scenario non ci vuole morti, non vuole il caos, perché noi rappresentiamo un bene, un investimento per loro.

Solo se siamo preparati possiamo sperare di uscire dalla matrix ed entrare nel ONE WORLD ORDER. Per esserlo dobbiamo saperci distaccare da tutto quello che rappresenta e ha rappresentato finora la vita (tecnologia, agio, comodità ecc.) perché saremo chiamati a vivere in simbiosi con la natura. Quando a Giugno ci sarà il blackout totale, dovremo essere in grado di sopravvivere, ma non è una cosa che si ottiene da un giorno all’altro. Richiede mesi di preparazione mentale.

Quelli che stanno andando fuori di testa in questo periodo non sono pronti ad affrontare il cambiamento. Quelli pronti, sono quelli che sanno, si rendono conto di quello che sta accadendo attorno a loro, sono fuori dalla rete, non si fanno prendere dal panico.

Quelli che sanno vedere dalla finestra, devono approfittare dell’ultimo periodo di grazia, di concessione, che durerà probabilmente due o tre mesi, durante i quali dovremo fare le nostre mosse. Perché se non le facciamo, a distanza di un anno, rimpiangeremo di aver esitato, quando ci accorgeremo che non ci piace questo nuovo governo, non ci piace che ci venga imposto cosa, come, quando e dove fare qualcosa. Sarà un inferno dover rinunciare alla libertà di pensiero e di parola, a internet, accettare la censura di Youtube ecc.

Oltretutto, non avremo nessuno con cui parlare, dovremo recitare, far finta di stare bene, conformandoci al sistema.

Dovremo prendere delle decisioni che possono essere drammatiche, come lasciare la famiglia, i nostri cari. Oppure potremo accettare di rimanere, consapevoli che ci sono cose che non siamo in grado di cambiare e che uscire dalla rete è ancora troppo difficile, fuori dalla nostra portata.

Anche se scegli di stare nella matrix non è detto che ci riuscirai. Moltissimi sono destinati a soccombere in questo passaggio drammatico, epocale. Questo fa parte del riassetto previsto. Ridurre la popolazione, molti di noi si reincarneranno in bambini del NWO e così sarà riscritta la nostra storia. La generazione a venire non ricorderà minimamente quello che eravamo. Le nostre radici.

Il 90% della popolazione sarà cambiata totalmente con una nuova generazione nata nel NWO e ignara di quello che è successo in passato. Anche noi siamo così, adesso ragioniamo sulla Tartaria, sulla terra piatta ecc. perché all’inizio siamo stati risettati anche noi e ci siamo reincarnati esattamente come sta per succedere ora e c’è voluto tantissimo tempo prima di farci delle domande e scoprire qualcosa.
Le celebrità vogliono tutte diventare vegane ecc. perché non vogliono essere risettate ma vogliono passare attraverso la Matrix per costruire loro stesse il NWO. E’ molto più facile rimescolare la gente, mischiare le carte. Non si tratta di un avvenimento negativo, bensì di una pulizia energetica. E’ finita l’era in cui si poteva mangiare la carne, tagliare la testa agli animali per poi mangiarli. Andava bene nell’Età del Ferro. Ma quest’epoca si è conclusa. La Madre Terra non permetterà più spargimento di sangue, sacrificio di esseri viventi. E chi comanda lo sa bene. Non stanno per convertirsi al veganismo perché all’improvviso si sono impietositi dei poveri animali. Lo fanno perché sanno che è l’unico modo per sopravvivere nella nuova era. Per questo è necessario entrare nella nuova era in armonia con essa, con l’energia dell’Aquario, l’energia dell’età del Bronzo dell’Aquario. E’ un’energia più sottile, leggera, per questo abbiamo bisogno di essere leggeri. Mangiare carne è troppo pesante, denso e non è compatibile con la nuova era. Madre Natura, la Madre Terra risetterà, rimuoverà tutti coloro che mangiano carne, sangue, perché sono carnivori o coronavirus e quindi parassiti inutili per la nuova era. Vi garantisco che il prossimo anno sulla terra non ci saranno esseri umani che mangeranno carne. Chi lo farà si ammalerà all’istante perché incompatibile con la frequenza energetica della nuova era. Saranno i coronavirus della nuova era, perché sì, il coronavirus è il virus della carne. Si è sviluppato a Wuhan che è il centro principale di smercio della carne in Cina.

Il destino di tutti coloro assuefatti al consumo di carne sarà la rimozione da questa vita. Sono destinati a essere risettati per reincarnarsi in una nuova generazione con un DNA pulito in un regno depurato da ogni tentazione carnivora, il cui karma sarà spazzato via. I nuovi esseri umani rinasceranno vegani certamente, ma loro, il sistema gli dirà una verità un po’ alterata dei fatti e cioè, che non dobbiamo più mangiare la carne, ma gli faranno mangiare cibo vegano sintetico, processato industrialmente, che non è meno dannoso di quello delle proteine animali.

Solo chi è davvero consapevole, capirà che non dovrà nutrirsi né di carne, né di burger vegani industriali, ma solo piante, verdure  erbe e frutta non processati.
Alcuni potranno obiettare che anche questi sono contaminati per via delle scie chimiche e dell’inquinamento dell’ambiente. Lo so, lo ammetto. Ma penso di vivere in un regno dove esistono delle cose sulle quali non ho il controllo. Tuttavia, Madre Natura e Madre Terra o il Bene dell’Universo, come preferite chiamarlo, conosce le intenzioni di ognuno di noi e protegge coloro che fanno uno sforzo in una certa direzione. Personalmente, faccio il possibile nella condizione in cui mi trovo e il resto lo lascio fare all’Universo, senza dimenticare anche il potere del nostro DNA che ci viene incontro ai nostri sforzi di mantenerci puri, limpidi. Per questo, anche se mangiamo frutta e verdura contaminate dall’inquinamento atmosferico, il DNA ne resterà solo parzialmente affetto. Bene, quando si presenterà il momento di risettare la popolazione, mettiamola così, chi avrà un’integrità del DNA inferiore al 50% verrà resettato, chi sarà al di sopra del 50% sopravviverà. Anche le vaccinazioni a cui siamo stati sottoposti da bambini, beh, non preoccupatevi di quelle se consumate regolarmente frutta e verdura, perché i vaccini non aggraveranno la vostra salute. Cambiate le cose che siete in grado di cambiare e lasciate stare quelle che sono oltre le vostre umane possibilità. Lasciate che se ne occupi Dio, il Bene, Madre Natura, Madre Terra, l’Universo o chi per loro.

In ogni caso, lo ripeto, essere resettato non implica necessariamente un effetto negativo. Supponiamo di trovarci in una situazione in cui, anche volendo seguire una dieta vegana, non ci sono le condizioni, perché per un qualsivoglia motivo, nel posto in cui siamo c’è solo carne o non c’è frutta né verdura, allora non dipende da noi se non abbiamo la possibilità di scegliere. Ma al contrario, se un’opzione ce l’abbiamo allora dobbiamo sfruttarla.

Se tuttavia doveste essere resettati, niente di male in ciò, morirete e vi reincarnerete in un mondo migliore di quello in cui siete ora. Il NWO non è necessariamente un male; è un paradigma migliore. Non è il massimo certo,  ma è sicuramente un paradigma migliore di quello in cui siete ora. Tutti i paradigmi di esistenza dell’Universo si evolvono verso qualcosa superiore, migliore. L’unica differenza è lo standard che ognuno di noi ha per misurare quel miglioramento. Nel mio caso, ad esempio, il mio standard di vita è superiore a quello della Matrix offerta dal NWO, anzi, azzarderei a dire che è addirittura superiore a quello della vita al di fuori della Matrix offerta in questo regno. Insomma, dobbiamo avere una visione che vada ben oltre, non è una questione di bene o male, bensì di percezione basata sui nostri metri di giudizio personali.

Ricordate:
ABBIATE LA FORZA PER ACCETTARE LE COSE CHE NON SIETE IN GRADO DI CAMBIARE, IL CORAGGIO DI CAMBIARE LE COSE CHE POTETE CAMBIARE E LA SAGGEZZA PER RICONOSCERE LA DIFFERENZA.

E’ SOLAMENTE UN GIOCO. SOLAMENTE UN GIOCO.

Qui il video :